martedì , 23 aprile 2019
A huge collection of 3400+ free website templates JAR theme com WP themes and more at the biggest community-driven free web design site
Home / News Quattro Ruote / Raimondo Ricci, un rookie che detta legge nel Trofeo Nazionale TCT del TCR Italy.

Raimondo Ricci, un rookie che detta legge nel Trofeo Nazionale TCT del TCR Italy.

In coppia con Adriano Bernazzani, il pilota svizzero di origini toscane ha avviato la sua prima stagione in pista subito da protagonista al volante della Peugeot 308 Racing Cup schierata nei colori Sport & Comunicazione by Autostar. Qui la videointervista dopo la vittoria di gara 2 a Misano.
Image

Con due vittorie, due pole position, due giri veloci ed il primato nella classifica di categoria conquistati in coppia con Adriano Bernazzani e davanti ad uno specialista come Massimo Arduini, la prima stagione in pista di Raimondo Ricci è partita di slancio.

Sulla Peugeot 308 Racing Cup schierata nei colori Sport & Comunicazione by Autostar e divisa sulle due gare dei weekend con il compagno di squadra piacentino, il pilota svizzero, ma toscano di adozione, si è subito lanciato nella bagarre, sia per il primato per il Trofeo Nazionale TCT, sia per le posizioni di Top-10 tra i rivali del TCR Italy.

E nonostante un curriculum speso quasi del tutto nei rally e solo con una apparizione nella Clio Rs Cup.

Ecco le sue emozioni sul podio di gara 2 a Misano dove ha colto la vittoria al termine di un duello avvincente con Massimo Arduini che insegue anche in classifica.

Leggi Anche ...

Mugello, Gara 1. Nel trofeo Nazionale TCT si impone Raimondo Ricci, ottavo assoluto, sulla Peugeot 308

Il pilota veneto conquista il successo dopo un testa a testa con il capoclassifica Eric Scalvini che riesce a classificarsi nonostante un cedimento tecnico sulla sua Honda Civic. Terzo posto per il bulgaro Plamen Kralev (Audi), mentre nel Trofeo Nazionale TCT si impone Raimondo Ricci, ottavo assoluto, sulla Peugeot 308. Alle 17.55 appuntamento con gara 2.